07
Feb-2020

Fuori!

camminare   /  

Ieri sera ho visto un documentario sulla vita notturna degli animali selvatici: savana, terre ghiacciate, foreste…

Vita dura per chi vive lì fuori.

Subito mi è passata in mente la vita dei nostri avi e di come si siano ingegnati a mettere dei confini tra loro e la natura.

I confini sono le nostre città.

Quando si cammina in natura, soprattutto le prime uscite che si fanno, si avverte questo disagio atavico.

A volte non vedi l’ora di trovare tracce della “civiltà”.

Però la frequentazione di posti “fuori” dai confini cittadini crea , con il tempo, un estensione di casa.

La casa è fatta di quei luoghi, quelle strade familiari che ti offrono conforto e ti fanno sentire al sicuro.

Immaginate che cosa voglia dire sentirsi al sicuro camminando tra le montagne e capirete di quanto ampia sia la vostra casa!

 

 

 

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Commenta questo post


Fare clic sulla forma per scorrere

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec